Housing Sociale

Housing Sociale

Notizie dal mondo dell'Housing Sociale

18 giugno 2015

Campus universitari: opportunità per la rigenerazione urbana

Campus universitari: opportunità per la rigenerazione urbana

Sono oltre 800mila gli studenti universitari fuori sede mentre i posti letto negli alloggi pubblici o regolati sono meno di 47mila (5,8%). I campus universitari possono essere quindi un’opportunità per gli operatori immobiliari e un motore per la rigenerazione urbana.

Le criticità sono molte ma gli operatori confermano che questo mercato è una delle poche opportunità concrete in un periodo di forte crisi per il comparto. «Stiamo implementando il nostro impegno in questo settore, ci sono interessanti occasioni di progettualità» - ha commentato Carlo Cerami, vicepresidente di Investire SGR che gestisce vari fondi immobiliari attivi nell'housing sociale tra cui anche il Fondo HS Italia Centrale.

Anche Cassa Depositi e Prestiti è in campo sul tema dell’housing per studenti. Finora sono in fase di realizzazione 22 interventi di residenzialità studentesca. È stato stimato un investimento di 270 milioni per circa 5.750 posti letto. Sono stati completati alloggi a Torino via Ivrea, Milano Campus Certosa, Milano Pompeo Leoni, Milano Bovisa via Cosenz e Genova via Doria e altri sono in costruzione a Milano Monneret de Villard, Torino Campus San Paolo e Bologna via De' Carracci con una previsione di consegna entro settembre 2015.

Per il costo di costruzione i progettisti si orientano intorno ai 1.200 euro/mq. In linea generale le Sgr mettono a budget un investimento di circa 40mila euro a posto letto per una superficie di circa 25 metri quadrati.

Articolo originale pubblicato da Il Sole 24 Ore e firmato da Paola Pierotti.